Rimedi naturali per le afte

0
(0)
rimedi naturali per le afte bolle in bocca

Le afte ti rendono difficile fare anche le cose più semplici, come parlare e mangiare? Vorresti trovare dei rimedi naturali per accelerare la loro guarigione? Allora non ti resta che leggere il nostro articolo dedicato alla cura delle afte! Anche se nella maggior parte dei casi le afte in bocca guariscono spontaneamente, è possibile alleviare il dolore e il bruciore che causano e velocizzare il naturale processo di guarigione. Ma quali sono i migliori rimedi naturali per le afte? Se vuoi scoprirlo, mettiti comodo e dedica un paio di minuti alla lettura di questo articolo!

Cosa sono le afte?

Prima di scoprire come curare le afte, dobbiamo comprendere che cosa sono e perché compaiono all’interno della nostra bocca.

Le afte sono delle piccole ulcere che si formano nella parte interna della bocca. Sono estremamente fastidiose e anche dolorose, soprattutto quando la lingua va a sbatterci accidentalmente sopra. Le cause specifiche che portano alla nascita delle afte ancora non sono note ufficialmente. Si ritiene però che queste ulcere tendano a manifestarsi in quantità maggiore nei periodi di grande stress psicologico, oppure a causa di carenze nutrizionali e vitaminiche. Nelle persone predisposte, le afte appaiono solitamente da 3 a 6 volte l’anno, e non spariscono prima di 8-10 giorni.

Insomma, siamo tutti d’accordo che le afte sono un problema che va eliminato il prima possibile. A questo proposito, ci sono numerosi rimedi naturali per le afte che fanno sì che muoiano più velocemente. Scopri quali sono continuando a leggere il nostro approfondimento della sezione Salute e Benessere!

Rimedi naturali per le afte: l’aglio

Forse starai pensando che non hai alcuna intenzione di metterti uno spicchio d’aglio al naturale in bocca. Se però stai soffrendo parecchio per la presenza di afte in bocca e vuoi liberartene al più presto, sappi che l’aglio potrà esserti di grandissimo aiuto.

aglio uno dei rimedi naturali per afte
Rimedi naturali per le afte sulla lingua: l’aglio

Le proprietà antivirali dell’aglio sono un eccezionale rimedio naturale per le afte in bocca, e riescono a curare tantissime infezioni dell’organismo. Sappiamo che la cosa probabilmente non ti entusiasma, ma, per ottenere i risultati sperati, dovrai tagliare in due uno spicchio d’aglio e poi mettere a contatto la parte interna dello spicchio con l’afta. Questo ingrediente miracoloso avrà la funzione un disinfettante naturale, che libererà la zona dai batteri e favorirà la guarigione.

Afta rimedi naturali bicarbonato

Probabilmente avrai già sentito qualcuno parlare del bicarbonato come rimedio naturale per le afte o come rimedio naturale per qualche infiammazione o bruciore dello stomaco. Questo elemento, infatti, è altamente benefico in molte situazioni.

bicarbonato uno rimedi naturali per le afte in bocca

Grazie al suo notevole potere sbiancante, igienizzante e depurativo, il bicarbonato riuscirà a ripulire in maniera mirata tutta la zona in cui l’afta si trova. Inoltre, potrà debellare i batteri accumulati e a contrastare la loro proliferazione, prevenendo così la formazione di nuove afte.

Puoi beneficiare delle proprietà del bicarbonato compiendo dei gargarismi con un po’ d’acqua, oppure applicando un pizzico di polverina proprio sul punto interessato, lasciando agire per qualche minuto.

Rimedi naturali afte: Tea Tree Oil

Sicuramente qualche tua conoscenza ti avrà già consigliato questo magico olio essenziale come rimedio naturale per curare qualche infezione. Stiamo parlando, ovviamente, del tea tree oil per uso interno alimentare. Stai attento a non sbagliare!

tea tree oil per le afte in bocca

Il tea tree oil è uno degli alleati che non possono mancare tra i rimedi naturali per le afte. Agisce in maniera contrastante al loro sviluppo, grazie alle sue potenti capacità antimicrobiche, disinfettanti e antibatteriche, che riusciranno a ripulire per bene tutta la zona colpita, favorendone la guarigione.

Puoi trovare il tea tree oil in farmacia, erboristeria oppure ordinandolo online. Come per il bicarbonato, ti basterà applicare quest’olio essenziale direttamente sull’afta oppure facendo dei risciacqui con dell’acqua. Tre gocce di tea tree oil nell’acqua per due o tre volte al giorno ti aiuteranno a velocizzare la guarigione delle tue fastidiose lesioni!

Come curare le afte in bocca: l’aloe

Aloe per le afte

Il gel di aloe vera è conosciuto per le sue proprietà lenitive, antinfiammatorie e cicatrizzanti. Grazie a queste proprietà benefiche, può aiutare a lenire la lesione e a ridurre sia il dolore che l’infiammazione. Per utilizzarlo, ti basterà applicare sull’afta il gel che fuoriesce dalle foglie della pianta, sempre se ne hai una in balcone. Se invece non possiedi una pianta di aloe, puoi acquistare un gel di aloe in erboristeria, oppure del succo naturale di aloe, da utilizzare per effettuare dei risciacqui in bocca.

Camomilla e miele contro le afte

Rimedi naturali contro le afte camomilla

La camomilla è il classico rimedio della nonna, utilizzato per curare diverse problematiche, tra cui appunto le afte. Per sfruttare al meglio le sue proprietà lenitive e antinfiammatorie, ti consigliamo di fare dei risciacqui con un infuso tiepido, preparato con i capolini essiccati o freschi.

Inoltre, aggiungere alla camomilla del miele è un ottimo rimedio per alleviare i tipici sintomi delle afte. Il miele infatti, è noto per le sue proprietà antisettiche, antibatteriche e antinfiammatorie. Potrai utilizzarlo da solo applicandolo direttamente sull’afta, oppure sciogliendolo in una tazza di camomilla fredda.

In conclusione, abbiamo scoperto alcuni dei migliori rimedi per le afte in bocca. Ora non ti resta che sceglierne uno e provarlo! Il nostro augurio è che tu ti possa liberare della tua fastidiosa afta il prima possibile!

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto 0 / 5. Conto voti: 0

Nessun voto. Vota per primo!

Visto che hai trovato utile il post ...

Seguici sui social!

Ci dispiace che non hai trovato utile il post

Dammi un parere

Come posso migliorarlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli
Immagine di piatto della dieta express

Dieta Express

Oggi sempre più persone decidono di seguire le cosiddette “diete lampo”, ovvero programmi dietetici che

Immagine di colazione

Dieta della colazione

Desideri perdere i chili di troppo senza rinunciare a una colazione gustosa e abbondante ogni

Dott.ssa Chiara Manzi

Chiara Manzi

La Dottoressa Chiara Manzi è il massimo esperto in Europa in Nutrizione Culinaria, un’innovazione che

Esempio di correttore posturale

Correttori posturali

I correttori posturali rappresentano una soluzione molto utile per tutti coloro che soffrono di problemi

Immagine di trattamento di criolisi

Criolisi

Stai cercando un trattamento non invasivo che ti permetta di ridurre quegli odiati cuscinetti di

Immagine di bici ellittica

Ellittica

Desideri avere un attrezzo ginnico che ti aiuti a bruciare i grassi e a tonificare

Immagine di saturimetro

Saturimetro

Il saturimetro, chiamato anche pulsossimetro, è uno strumento di piccole dimensioni che permette di misurare e monitorare

Ultimi articoli

foto di vaccino esavalente ad un bambino

Vaccino esavalente

Hai un bambino piccolo che a breve dovrà sottoporsi al primo vaccino esavalente? Vorresti sapere

Foto di frutto del drago

Frutto del drago

Grazie alla sua dolcezza e ai suoi colori sgargianti, il frutto del drago è diventato

Donna che svolge allenamento funzionale

Allenamento funzionale

Negli ultimi anni l’allenamento funzionale è diventato il nuovo trend del mondo del fitness. Sempre

Privacy Policy Cookie Policy