Quando fare il test di gravidanza

0
(0)
uomo e donna che fanno il test di gravidanza

Non vedi l’ora di scoprire se sei in dolce attesa? Non stai più nella pelle e desideri fare il test di gravidanza il prima possibile? Che la gravidanza sia stata programmata o meno, è più che normale voler sapere se si è incinta oppure no. Diventare mamma è una delle esperienze più travolgenti, emozionanti e importanti che ci siano nella vita. Sappiamo quindi che se hai il dubbio di essere incinta, molto probabilmente non stai più nella pelle e non vedi l’ora di fare il fatidico test.

Donna che fa il test di gravidanza

A volte capita che alcune donne non riescono ad aspettare e fanno il test troppo in anticipo, rischiando così di ottenere un esito non sicuro o del tutto sbagliato. È importante quindi sapere quando fare il test di gravidanza, come eseguirlo e in quale momento della giornata farlo. In questo articolo vogliamo spiegarti questi e molti altri dettagli relativi al test di gravidanza. Conoscere queste informazioni ti permetterà di eseguire il test nel modo e nel momento giusto. Così, potrai finalmente scoprire se sei incinta in totale serenità, senza avere troppi dubbi in merito all’esito del test.

Test di gravidanza quando farlo?

Oggi i test di gravidanza ad uso domestico sono piuttosto sicuri e affidabili. Tuttavia, per ottenere un esito certo, è fondamentale rispettare le giuste tempistiche. La secrezione dell’ormone Beta-HCG inizia una settimana circa dopo il concepimento e per questo è necessario eseguire la prova nel momento giusto affinché i livelli ormonali siano rilevabili. Come ben sai, tra i primi sintomi della gravidanza, c’è la mancata insorgenza delle mestruazioni. Se il tuo ciclo non è arrivato nei giorni previsti, probabilmente ti stai chiedendo dopo quanti giorni di ritardo fare il test. La risposta a questa domanda varia soprattutto in base alla regolarità del tuo ciclo mestruale. Se il tuo ciclo è piuttosto irregolare, ti consigliamo di aspettare almeno 4-5 giorni dal primo giorno di ritardo mestruale. Se invece hai un ciclo regolare di circa 28 giorni, puoi eseguire il test già dopo il primo giorno di ritardo, ovvero dopo 14 giorni dal presunto concepimento. Generalmente infatti, i test di gravidanza ad uso domestico sono in grado di identificare l’ormone Beta-HCG dopo un periodo che va dagli 8 agli 11 giorni dall’ovulazione.

In tutti i casi, visto che non tutti i test riescono a rilevare anche le più basse concentrazioni di quest’ormone e dato che molte donne hanno cicli mestruali irregolari, è consigliabile effettuare la prova dopo 4-5 giorni di ritardo mestruale.

Molto spesso le confezioni dei test contengono due stick. Quindi, se vuoi essere certa del risultato, puoi eseguire la prova dopo pochi giorni di ritardo e in seguito, ripeterla per confermare l’esito.

Dopo quanto fare il test di gravidanza dopo un rapporto a rischio?

Ragazza che fa il test di gravidanza

A volte capita di aver avuto un rapporto sessuale non protetto senza desiderare una gravidanza. In questo caso, la preoccupazione può essere molto forte e non si vede l’ora di scoprire se il concepimento è avvenuto o meno. Se hai questo timore, ti diciamo subito che sarebbe inutile eseguire il test il giorno dopo il rapporto, in quanto l’esito non sarebbe assolutamente affidabile. Per avere un risultato certo, ti suggeriamo di aspettare almeno il primo giorno di ritardo mestruale per effettuare l’anali delle urine.

In quale momento della giornata fare il test?

La maggior parte dei kit disponibili in commercio offre la possibilità di eseguire il test in qualsiasi momento della giornata. Oggi i test di gravidanza hanno una sensibilità molto più elevata di quelli di alcuni anni fa e riescono ad individuare anche le concentrazioni più basse di Beta-HCG. In ogni caso, ti consigliamo di effettuare il test di mattina, utilizzando la tua prima urina non appena ti svegli. In questo modo potrai ottenere un risultato più sicuro, grazie alla maggior concentrazione di ormoni nelle urine. Per garantire la sicurezza dell’esito, ti suggeriamo anche di non assumere troppi liquidi prima di eseguire il test.

Quanto è attendibile il risultato?

A volte il tradizionale test di gravidanza ad uso domestico può dare dei falsi negativi. Questo significa che anche se la gravidanza è iniziata, il test non riesce ancora a rilevare la presenza dell’ormone Beta-HCG. Questo capita spesso quando si esegue il test prima del ritardo mestruale e di conseguenza i livelli ormonali sono ancora troppo bassi.

In linea generale infatti, i test di gravidanza sono attendibili al 90% circa se eseguiti durante il primo giorno di ritardo, e l’attendibilità sale al 99% se si aspettano due o tre giorni dopo il ritardo mestruale. Ancora una volta quindi, ti consigliamo di aspettare dai 2 ai 5 giorni dopo il ritardo per effettuare il test. Soprattutto se il tuo ciclo è irregolare, attendere alcuni giorni è fondamentale per garantire un esito certo e affidabile.

Se il risultato dell’analisi è negativo ma le mestruazioni continuano a ritardare, ti consigliamo di ripetere la prova dopo alcuni giorni e, se l’esito è ancora negativo, la cosa migliore è consultare il tuo medico per capire qual’è la causa del ritardo.

Se invece il risultato è positivo, è consigliabile confermare l’esito attraverso un esame del sangue eseguito in laboratorio. Questo è importante perché l’analisi delle urine riesce soltanto a fornire una valutazione qualitativa, nel senso che indica se l’ormone della gravidanza è presente oppure no. L’esame ematico invece, fornisce anche una risposta quantitativa. Infatti, è in grado di rilevare in modo preciso la presenza e la concentrazione dell’ormone. Quindi se il tuo test ad uso domestico è risultato positivo, non ti resta che eseguire l’analisi del sangue e fissare un appuntamento con il tuo ginecologo.

test di gravidanza positivo

In conclusione, speriamo di averti fornito tutte le informazioni che stavi cercando sul test di gravidanza. Ora sai qual’è il momento migliore per farlo affinché il risultato sia certo e affidabile. Speriamo di tutto cuore che l’esito del tuo test sia proprio quello che stavi aspettando!

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto 0 / 5. Conto voti: 0

Nessun voto. Vota per primo!

Visto che hai trovato utile il post ...

Seguici sui social!

Ci dispiace che non hai trovato utile il post

Dammi un parere

Come posso migliorarlo?

Prodotti consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *