Oli essenziali e menopausa: possono aiutare?

0
(0)

Per la maggior parte delle donne, i sintomi della menopausa sono fastidiosi, ma non abbastanza gravi per minare la qualità della vita. Le donne che presentano sintomi debilitanti della menopausa devono consultare un medico prima di provare i rimedi domestici. Molti sintomi associati alla menopausa iniziano durante la perimenopausa, la fase transitoria nella menopausa. Questo periodo può durare per 8-10 anni. Molte persone si riferiscono a questa volta come menopausa, anche se il termine menopausa si riferisce tecnicamente all’ora in cui una donna non ha avuto un periodo di 12 mesi.

Gli oli essenziali possono aiutare con i sintomi della menopausa. I rimedi popolari hanno usato oli essenziali per generazioni. La medicina tradizionale, tuttavia, sta solo iniziando a considerare i loro effetti. Ciò significa che la ricerca sulla loro efficacia è limitata. Sebbene una manciata di studi indichi la potenza degli oli essenziali, non tutti gli oli essenziali sono stati testati. Ciò significa che i ricercatori non comprendono ancora quali oli essenziali sono i più efficaci, perché alcuni oli sembrano funzionare solo per alcune donne o se i fattori dello stile di vita, come la dieta e l’esercizio fisico, possono influire sul funzionamento degli oli essenziali.

In alcuni casi, ci è incertezza circa il dosaggio corretto, o c’è un dibattito su se un olio essenziale è sicuro da consumare o utilizzare sulla pelle. Le donne interessate all’uso di oli essenziali dovrebbero adottare un approccio di prova e di errore. Una buona opzione è provare diversi oli e dosaggi sotto la direzione di un medico e un esperto di olio essenziale.

Oli essenziali da provare

  • Olio di pino
    Alcune ricerche suggeriscono che l’olio di pino può aiutare a proteggere contro l’osteoporosi.
  • Lavanda
    La lavanda è da tempo utilizzata in aromaterapia per promuovere sentimenti di rilassamento e sostenere il sonno sano. Oltre a ridurre l’ansia della menopausa, la lavanda può contribuire a ridurre i sintomi della menopausa, come vampate di calore, mal di testa e palpitazioni cardiache.
  • Rosa
    Alcuni ricercatori hanno proposto che l’olio di rosa rafforzi l’utero, potenzialmente affrontando problemi di ciclo mestruale. Nella menopausa, l’olio di rosa può migliorare l’umore e ridurre i lampi caldi bilanciando gli ormoni.
  • Geranio
    Il geranio ha mostrato benefici simili all’olio di rosa, bilanciando gli ormoni, sostenendo la regolarità del ciclo mestruale in perimenopausa e migliorando l’umore.

Le concentrazioni di oli essenziali in formule diverse possono variare. Di conseguenza, è più sicuro seguire le raccomandazioni del produttore quando li utilizzano, poiché due oli possono essere sostanzialmente diversi nella concentrazione. I sostenitori degli oli essenziali trovano che l’utilizzo di questi aromaterapia è sufficiente per ottenere buoni risultati. Diffusione di 3-5 gocce di olio essenziale in una soluzione con acqua può contribuire a promuovere il rilassamento durante il giorno. I diffusori essenziali di olio sono ampiamente disponibili presso i negozi di salute naturale e on-line.

Gli oli essenziali possono essere utilizzati anche nel massaggio. Gli utenti dovrebbero diluire l’olio con un olio di trasporto, come l’olio di cocco o l’olio di jojoba. La miscela può poi essere applicata ai punti di impulso o utilizzata durante un massaggio. Una revisione del 2007 di diversi oli essenziali nelle donne in menopausa ha scoperto che un massaggio settimanale dell’addome, delle braccia e di più di 8 settimane era sufficiente per vedere i risultati.

Rischi e considerazioni

Gli oli essenziali sono naturali, ma non significa che siano sicuri in ogni formulazione e dosaggio. Consumare oli essenziali è controversa, in particolare perché alcuni oli essenziali sono velenosi in grandi dosi. Nel corso del tempo, consumare oli essenziali può causare irritazione dello stomaco o della bocca e potrebbe anche causare sintomi più gravi. Anche in piccole dosi, alcuni oli essenziali possono irritare la pelle. Il modo più sicuro per utilizzare oli essenziali è in aromaterapia o applicato sulla pelle in un olio da massaggio.

 

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto 0 / 5. Conto voti: 0

Nessun voto. Vota per primo!

Visto che hai trovato utile il post ...

Seguici sui social!

Ci dispiace che non hai trovato utile il post

Dammi un parere

Come posso migliorarlo?

Prodotti consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *