La Vitamina D ed i suoi benefici per la salute

0
(0)

La vitamina D, nota anche come vitamina solare, può essere prodotta nel corpo con esposizione al sole lieve o consumata in alimenti o integratori.

L’adeguata assunzione di vitamina D è importante per la regolazione dell’assorbimento del calcio e del fosforo, il mantenimento di ossa e denti sani e si suggerisce di fornire un effetto protettivo contro molteplici patologie e condizioni quali il cancro, il diabete di tipo 1 e la sclerosi multipla.

La vitamina D ha diversi ruoli nel corpo, aiutando a:

  • Mantenere la salute delle ossa e dei denti
  • Sostenere la salute del sistema immunitario, del cervello e del sistema nervoso
  • Regolare i livelli di insulina e aiutare la gestione del diabete
  • Sostenere la funzione polmonare e la salute cardiovascolare
  • Influenzare l’espressione di geni coinvolti nello sviluppo del cancro.

Nonostante il nome, la vitamina D è considerata un pro-ormone e non una vitamina. Questo perché il corpo è in grado di produrre la propria vitamina D attraverso l’azione della luce solare sulla pelle, mentre le vitamine sono sostanze nutritive che non possono essere sintetizzate dal corpo e devono essere acquisite attraverso la dieta o gli integratori.

Si stima che un’esposizione solare al sole sulla pelle nuda per 5-10 minuti 2-3 volte alla settimana permette al corpo di produrre vitamina D sufficiente, ma la vitamina D ha una mezza vita di soli due settimane, il che significa che i negozi possono correre Bassa, soprattutto in inverno. Studi recenti hanno suggerito che fino al 50% degli adulti e dei bambini in tutto il mondo è carente di vitamina D. Ci sono diversi fattori probabili che contribuiscono alla carenza di vitamina D, che verrà esaminata ulteriormente in questo articolo.

La vitamina D viene prodotta quando la luce del sole converte il colesterolo sulla pelle in calciolo (vitamina D3). La vitamina D3 viene poi convertita in calcidiolo (25-idrossivitamina D3) nel fegato. I reni poi convertono calcidio nella forma attiva di vitamina D, chiamato calcitriolo (1,25-idrossivitamina D3). Come tali, le statine e altri farmaci o integratori che inibiscono la sintesi del colesterolo, la funzione epatica o la funzionalità renale possono compromettere la sintesi della vitamina D.

Possibili benefici per la salute della vitamina D:

1) Vitamina D per ossa sane

La vitamina D svolge un ruolo fondamentale nella regolazione del calcio e nella manutenzione dei livelli di fosforo nel sangue, due fattori estremamente importanti per mantenere le ossa sane. Abbiamo bisogno di vitamina D per assorbire il calcio negli intestini e recuperare il calcio che altrimenti sarebbe escreto attraverso i reni.

La carenza di vitamina D nei bambini può causare rachitismo, una malattia caratterizzata da un aspetto gravemente arcuato provocato da una mineralizzazione compromessa e un ammorbidimento delle ossa.
Negli adulti, la carenza di vitamina D si manifesta come osteomalacia o osteoporosi. L’osteomalacia provoca una debole densità ossea, debolezza muscolare e spesso provoca piccole fenomeni pseudo-fratture della colonna vertebrale, del femore e dell’omero. L’osteoporosi è la malattia ossea più comune tra le donne post-menopausa e gli uomini più anziani.

2) Riduzione del rischio di influenza

I bambini che hanno somministrato 1.200 UI di vitamina D al giorno per 4 mesi durante l’inverno hanno ridotto il rischio di infezione da influenza A di oltre il 40% .2

3) Riduzione del rischio di diabete

Diversi studi osservazionali hanno mostrato una relazione inversa tra le concentrazioni di vitamina D nel corpo e il rischio di diabete di tipo 2. Nei diabetici di tipo 2, livelli insufficienti di vitamina D possono avere un effetto negativo sulla secrezione di insulina e sulla tolleranza al glucosio.3 In un particolare studio, i neonati che hanno ricevuto 2.000 UI / die di vitamina D hanno avuto un rischio minore del 88% di sviluppare il diabete di tipo 1 Età di 32 anni.

4) Neonati salutari

I bambini con pressione sanguigna normale che sono stati somministrati 2.000 UI al giorno hanno significativamente ridotto la rigidità della parete arteriosa dopo 16 settimane rispetto ai bambini che hanno ricevuto solo 400 UI al giorno.
Il basso livello di vitamina D è stato anche associato ad un rischio e alla gravità più elevati delle malattie infantili atopiche e delle malattie allergiche, tra cui l’asma, la dermatite atopica e l’eczema. La vitamina D può migliorare gli effetti antinfiammatori dei glucocorticoidi, rendendola potenzialmente utile come terapia di supporto per le persone con asma resistente allo steroide.5,8

5) gravidanza sana

Le donne in gravidanza che presentano carenza di vitamina D sembrano avere maggiori rischi di sviluppare la preeclampsia e hanno bisogno di una sezione cesarea. La cattiva condizione di vitamina D è associata anche al diabete mellito gestazionale e alla vaginosi batterica nelle donne in gravidanza. È anche importante notare che i livelli di vitamina D troppo elevati durante la gravidanza sono stati associati ad un aumento dell’allergia alimentare del bambino durante i primi due anni di vita.

6) Prevenzione del cancro

La vitamina D è estremamente importante per regolare la crescita cellulare e per la comunicazione cellulare da cellule a cellule. Alcuni studi hanno suggerito che il calcitriolo (la forma ormonale attiva di vitamina D) può ridurre la progressione del cancro rallentando la crescita e lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni nei tessuti cancerosi, aumentando la morte delle cellule tumorali e riducendo la proliferazione cellulare e le metastasi. La vitamina D ha un’influenza su più di 200 geni umani, che possono essere compromessi quando lo stato D è suboptimal.3

La carenza di vitamina D è stata anche associata ad un aumento del rischio di malattie cardiovascolari, ipertensione, sclerosi multipla, autismo, malattia di Alzheimer, artrite reumatoide, gravità dell’asma e influenza suina, tuttavia sono necessari ulteriori studi affidabili prima che queste associazioni possano essere dimostrate.

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto 0 / 5. Conto voti: 0

Nessun voto. Vota per primo!

Visto che hai trovato utile il post ...

Seguici sui social!

Ci dispiace che non hai trovato utile il post

Dammi un parere

Come posso migliorarlo?

Prodotti consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy