La dieta del minestrone: menu e benefici

0
(0)
dieta del minestrone

Premessa: Le seguenti informazioni hanno scopo esclusivamente informativo e non intendono sostituire il parere di professionisti necessario per la prescrizione di terapie alimentari personalizzate.

Descrizione:

La dieta del minestrone è stata ideata negli Stati Uniti d’America da un chirurgo dell’ospedale Sacred Memorial di Saint Louis, allo scopo della riduzione drastica di peso dei pazienti affetti da obesità che dovevano sottoporsi ad un intervento chirurgico al cuore. La dieta prescrive un largo consumo di minestrone di verdura, tè e succhi di frutta non zuccherati.

La dieta del minestrone: una tra le più celebri diete a tema

Il menù settimanale della dieta del minestrone

 

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
Colazione 300 ml tè 300 ml tè 300 ml tè 150 ml latte scremato 300 ml tè 300 ml tè 300 ml tè
200 g pesche 200 g albicocche 200 g fragole 200 g prugne 200 g ciliegie 200 g albicocche 200 g fragole
Spuntino 250 ml succo di frutta alla pera non zuccherato 250 ml succo di frutta alla pera non zuccherato 250 ml succo di frutta ai frutti esotici non zuccherato 250 ml succo di frutta all’albicocca non zuccherato 250 ml succo di frutta alla pera non zuccherato 250 ml succo di frutta alla mela non zuccherato 250 ml succo di frutta ai frutti esotici non zuccherato
Pranzo 300 g minestrone 300 g minestrone 300 g minestrone 300 g minestrone 300 g minestrone 300 g minestrone 300 g minestrone
300 g melone 300 g anguria 200 g patate lesse 125 ml yogurt bianco magro 200 g merluzzo in padella 200 filetto di vitello 50 g riso integrale
Spuntino 250 ml succo di frutta al mirtillo non zuccherato 250 ml succo di frutta alla pesca non zuccherato 250 ml succo di frutta ACE non zuccherato 250 ml succo di frutta all’ananas non zuccherato 250 ml succo di frutta al mirtillo non zuccherato 250 ml succo di frutta alla pesca non zuccherato 250 ml succo di frutta ACE non zuccherato
Cena 300 g minestrone 300 g minestrone 300 g minestrone 300 g minestrone 300 g minestrone 300 g minestrone 300 g minestrone
200 g melanzane grigliate 200 g zucchine grigliate 200 g pomodori rossi 200 g spinaci lessi 200 g melanzane grigliate 200 g zucchine grigliate 200 g pomodori verdi
  • Perdita peso:
    Perdita di peso indicativa: 7-8 kg in 2 settimane

Il parere dell’esperto

Il parere dell’esperto: Dott.ssa Mara Fusco

Questa proposta dietetica venne formulata negli anni 90 presso il Sacred Memorial Hospital di St. Louis (USA), era pianificata per pazienti cardiopatici obesi che, in quanto candidati alla chirurgia, dovevano smaltire peso nel più breve tempo possibile.

Appare evidente come un tale programma, nato per affrontare un’emergenza chirurgica in soggetti obesi, non possa poi ritenersi idoneo ad approcciare qualunque tipo di sovrappeso, eppure la risonanza che ha avuto questa dieta è stata enorme, forse perché la massiccia presenza del “minestrone” evoca nei soggetti che la seguono l’idea di una pietanza salutare, sana e disintossicante.

Sta di fatto che lo schema da seguire è monotono e scarsamente equilibrato per quanto riguarda le percentuali dei macronutrienti (lipidi, proteine e carboidrati) e la loro distribuzione nel corso della settimana.

In definitiva, sebbene le perdite di peso possano apparire soddisfacenti in termini di chili persi, come spesso avviene, non si discrimina su quale sia la componente corporea effettivamente sacrificata (massa grassa, massa magra o acqua corporea).

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto 0 / 5. Conto voti: 0

Nessun voto. Vota per primo!

Visto che hai trovato utile il post ...

Seguici sui social!

Ci dispiace che non hai trovato utile il post

Dammi un parere

Come posso migliorarlo?

Prodotti consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy