Dieta Plank

0
(0)
Esempio di menù di dieta plank

Hai sentito parlare più volte della “Dieta Plank” e della perdita di peso miracolosa che promette? Vorresti saperne di più e, soprattutto, capire se funziona davvero? Allora hai trovato l’articolo giusto per te! Sappiamo che seguire una determinata dieta alimentare può incidere in maniera importante non solo sulla nostra forma fisica, ma anche sul nostro stato di salute generale. Ecco perché è fondamentale acquisire informazioni chiare e dettagliate in merito alla dieta che si intende seguire. Conoscere le caratteristiche, i benefici e le controindicazioni di un programma dietetico diventa ancora più importante quando si tratta di una dieta rigida e ferrea come la Dieta Plank.

Immagine di uomo che segue la dieta plank

In questo articolo, vedremo nel dettaglio come funziona la Dieta Plank originale e quali sono i vantaggi e gli svantaggi che ne derivano.

Plank Dieta: che cos’è?

La Dieta Plank è un programma dietetico piuttosto diffuso negli Stati Uniti, che promette di far perdere fino a 9 kg in 15 giorni. Ma come può una dieta far perdere così tanti chili nell’arco di sole due settimane? Per ottenere i risultati promessi, è necessario seguire questo regime alimentare alla lettera, consumando solo 3 pasti al giorno, senza l’aggiunta di spuntini spezza-fame. Si tratta quindi di un programma dietetico strutturato in modo molto rigido, che non prevede nessun tipo di sgarro. Ma quali sono i cibi da evitare e quelli da prediligere? Scopriamolo insieme!

Dieta Plank Menu

Esempio di menu di dieta plank

Il programma dietetico Plank prevede un’alimentazione iperproteica e ipocalorica, ricca di carne, pesce, uova e altri alimenti ad alto contenuto di proteine. Vogliamo sottolineare che si tratta di una dieta che prevede l’assunzione di una quantità di proteine notevolmente superiore a quelle raccomandate da figure professionali come medici e nutrizionisti. Prima di iniziare a seguirla quindi, ti raccomandiamo di richiedere un consulto da parte di un nutrizionista o un dietologo, in modo da stabilire se una dieta di questo tipo sia adatta o meno alle tue condizioni fisiche e alle tue esigenze personali.

Detto questo, vediamo un esempio di menu settimanale.

 Dieta Plank menu settimanale

  • Lunedì: caffè senza zucchero a colazione, due uova sode e spinaci a pranzo, una bistecca alla griglia e insalata di finocchi e sedano a cena.
  • Martedì: caffè senza zucchero e una fetta di pane a colazione, una bistecca con insalata e frutta a scelta a pranzo, prosciutto cotto a cena.
  • Mercoledì: caffè senza zucchero e una fetta di pane a colazione, due uova sode e insalata di pomodori a pranzo, prosciutto cotto e insalata a cena.
  • Giovedì: caffè senza zucchero e una fetta di pane a colazione, un uovo con contorno di carote e formaggio svizzero a pranzo, frutta a scelta e uno yogurt a cena.
  • Venerdì: caffè senza zucchero e carote al limone a colazione, pesce al vapore con contorno di pomodori a pranzo, una bistecca con insalata a cena.
  • Sabato: tè con succo di limone a colazione, pollo alla griglia a pranzo e due uova sode con carote a cena.
  • Domenica: tè con succo di limone a colazione, una bistecca alla griglia e frutta a scelta a pranzo e cena a proprio piacimento.

Come hai potuto notare, in questa dieta non vengono specificate le porzioni e le grammature dei vari alimenti. Sappiamo che ogni individuo ha le sue caratteristiche fisiche e le sue esigenze nutrizionali. Per questo motivo, non esiste un programma dietetico adatto a tutti, a prescindere dal sesso, dall’età e dalle condizioni fisiche dell’individuo. Ecco perché è indispensabile richiedere il consulto di un nutrizionista prima di decidere in autonomia di intraprendere un percorso dietetico rigido e poco equilibrato come questo.

La Dieta Plank funziona?

Questa “dieta lampo” punta a dare una vera e propria scossa al metabolismo, al fine di favorire una rapida perdita di peso. Costringendo l’organismo ad attivare solo il metabolismo proteico per consumare energia, questa dieta permette di perdere molti chili nel giro di poco tempo. Tuttavia, perdere i chili di troppo non sempre significa mantenersi in salute. Un’alimentazione iperproteica come questa, infatti, rischia di sovraffaticare il fegato e i reni e di rallentare il metabolismo, una volta che si torna alle normali abitudini alimentari. Molte di queste diete lampo, infatti, fanno perdere tanti chili velocemente ma spesso causano il famoso effetto yo-yo, ovvero un rapido recupero dei chili persi.

Esempio di donna che segue la dieta plank

Ti ricordiamo inoltre che una dieta iperproteica come questa può portare a carenze nutrizionali importanti che potrebbero provocare spiacevoli effetti collaterali come crampi, debolezza e alterazioni del sonno.

Per quanto riguarda le controindicazioni, la dieta plank non è indicata per le donne in gravidanza e in allattamento, per chi pratica un’attività fisica intensa e per i soggetti che soffrono di diabete, di colesterolo alto e di nefropatie.

In conclusione, se desideri ritrovare la forma fisica e perdere quegli odiati chili di troppo, non ti resta che fissare un appuntamento con uno specialista della nutrizione e intraprendere un percorso alimentare realizzato su misura per te! In questo modo, non solo riuscirai a dimagrire, ma ti manterrai anche in ottima salute!

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto 0 / 5. Conto voti: 0

Nessun voto. Vota per primo!

Visto che hai trovato utile il post ...

Seguici sui social!

Ci dispiace che non hai trovato utile il post

Dammi un parere

Come posso migliorarlo?

Prodotti consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Totalcrunch

Negli ultimi anni, sempre più persone hanno deciso di iniziare ad allenarsi tra le mura

Immagine di carbone vegetale

Carbone vegetale

Il carbone vegetale, noto anche come carbone attivo, consiste in una polvere molto fine di

Esempio di macchinario per risonanza magnetica

Risonanza magnetica

Devi sottoporti a una risonanza magnetica ma non sai esattamente cosa aspettarti da questo esame?

Immagine di donna che misura il suo BMI

Calcolo BMI

Oggi è possibile trovare moltissimi siti online che permettono di calcolare il proprio BMI, ovvero

Immagine di carboidrati da ridurre durante la dieta lipolitica

Carboidrati

Ai nostri giorni, sempre più persone decidono di escludere i carboidrati dalla propria dieta alimentare,

Ultimi articoli

Totalcrunch

Negli ultimi anni, sempre più persone hanno deciso di iniziare ad allenarsi tra le mura domestiche. L’allenamento da casa presenta

Immagine di carbone vegetale

Carbone vegetale

Il carbone vegetale, noto anche come carbone attivo, consiste in una polvere molto fine di colore nero, ottenuta dalla combustione

Esempio di macchinario per risonanza magnetica

Risonanza magnetica

Devi sottoporti a una risonanza magnetica ma non sai esattamente cosa aspettarti da questo esame? Allora hai trovato l’articolo giusto

Immagine di donna che misura il suo BMI

Calcolo BMI

Oggi è possibile trovare moltissimi siti online che permettono di calcolare il proprio BMI, ovvero l’indice di massa corporea. Molti

Immagine di carboidrati da ridurre durante la dieta lipolitica

Carboidrati

Ai nostri giorni, sempre più persone decidono di escludere i carboidrati dalla propria dieta alimentare, con l’obiettivo di perdere peso

Privacy Policy Cookie Policy