Dieta Flachi

5
(1)
Immagine di Dieta

Hai mai sentito parlare di “Pentadieta” o di “dieta Flachi”? Vorresti sapere nel dettaglio di cosa si tratta e come funziona questa dieta? Allora hai trovato l’articolo che fa al caso tuo! Prima di seguire un qualsiasi programma dietetico, è fondamentale capire nello specifico di cosa si tratta e quali risultati permette di raggiungere. Solo in questo modo, è possibile valutare se si tratta di una dieta adatta alle proprie esigenze e ai propri obiettivi. Leggendo questo breve articolo, scoprirai tutto ciò che devi sapere sulla famosa Dieta Evelina Flachi!

Dieta Flachi: che cos’è?

Immagine di nutrizionista

La dieta Flachi prende il suo nome dalla nutrizionista Evelina Flachi, la dottoressa che l’ha ideata. Evelina Flachi è una famosa nutrizionista che spesso viene invitata nei programmi televisivi per condividere consigli alimentari e per parlare al pubblico della sua famosa dieta. Proprio grazie alla sua Pentadieta, la conduttrice Antonella Clerici è riuscita a dimagrire notevolmente, recuperando così la sua forma fisica.

Tuttavia, il fatto che si tratti di una dieta famosa e piuttosto diffusa, non assicura che sia anche efficace, salutare ed equilibrata. Quindi, cerchiamo di scoprire qualcosa in più su come funziona la dieta Flachi!

Evelina Flachi dieta dimagrante: come funziona?

La Pentadieta si basa su due principi importanti: il numero degli alimenti da consumare ad ogni pasto e la libertà di poter scegliere un pasto a proprio piacimento ogni settimana.
La dieta della dottoressa Flachi viene chiamata anche “Pentadieta” proprio perché punta sul numero 5. Ogni giorno si devono consumare cinque pasti, di cui tre sono i pasti principali e due sono dei semplici spuntini. Inoltre, le proteine, i carboidrati, i grassi vegetali, le fibre e i micronutrienti (vitamine e sali minerali) sono i cinque nutrienti che devono essere inseriti nelle pietanze che si assumono durante i tre pasti principali. Gli spuntini invece, possono contenere anche solo uno dei cinque nutrienti sopra indicati.
Secondo la dottoressa Flachi, la libertà di poter scegliere un pasto a settimana è molto importante dal punto di vista psicologico. Sapere di non dover rinunciare completamente ai propri piatti preferiti è una consapevolezza che permette di non perdere il buon umore e di essere più costanti nel seguire la dieta.
Foto di uomo che fa la dieta
Inoltre, una dieta varia che permette di concedersi ogni tanto qualche peccato di gola, fa bene anche al metabolismo, che si manterrà attivo per bruciare le calorie introdotte attraverso il cibo. Ovviamente, come ogni dieta che si rispetti, è fondamentale associare a questa dieta un’attività fisica regolare e uno stile di vita sano. Seguendo questi consigli, la dieta Flachi permette di perdere dai 5 ai 6 kg al mese. Ma vediamo ora nello specifico un esempio di menù settimanale della dottoressa Flachi.

Dieta Flachi menu settimanale

Esempio di alimenti della Dieta Flachi

Vuoi sapere cosa potrai mangiare seguendo il metodo Flachi? Vediamo allora un esempio di menu settimanale!

Lunedì

  • Colazione: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, una tazza di caffè, orzo o tè verde, una fetta di pane integrale con un cucchiaino di miele o sciroppo d’acero.
  • Spuntino: Frutta a scelta tra fragole, melone o frutti di bosco.
  • Pranzo: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, insalatona di rucola o valeriana con aggiunta di noci, mandorle e zenzero, crocchette di patate e trota e per finire, macedonia di kiwi con spuma di fragole.
  • Merenda: Centrifugato di sedano, zenzero e carote.
  • Cena: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, passato di verdure, fagottini di lattuga ripieni di bietole e polpa di pesce di lago e per finire, una coppetta di fragole ricoperte di polvere di cacao e stevia.

Martedì

  • Colazione: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, una tazza di caffè, tè verde o orzo e una coppetta di macedonia.
  • Spuntino: Centrifugato di sedano, zenzero, finocchi, mela e cetriolo.
  • Pranzo: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, involtino di pollo con peperoni, pinoli e zucchine con pinzimonio di verdure e per finire frutta fresca.
  • Merenda: Centrifugato di melone e ananas.
  • Cena: Un bicchiere di acqua calda e limone, vellutata di zucca e cannella, gamberi stufati al porro e allo zenzero e per finire tortina di carote.

Mercoledì

  • Colazione: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, una tazza di caffè, orzo o tè verde, una fetta di pane integrale con un cucchiaino di miele o sciroppo d’acero.
  • Spuntino: Frutta a scelta tra fragole, melone o frutti di bosco.
  • Pranzo: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, insalata con funghi champignons crudi, pasta integrale con polpettine di carne bianca, pomodoro e pesto alle erbe aromatiche e per finire fragole o frutti di bosco.
  • Merenda: Centrifugato di sedano, cetriolo e mela.
  • Cena: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, vellutata di zucchine e maggiorana, polpettone di legumi e verdure, contorno di cicoria e per finire, pera cotta condita con aceto balsamico e spezie.

Giovedì

  • Colazione: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, una tazza di caffè, orzo o tè verde, una coppetta di macedonia di frutta fresca.
  • Spuntino: Centrifugato di finocchio, mela, cetriolo, sedano e zenzero.
  • Pranzo: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, timballo di riso con cavolo cappuccio e tacchino, contorno di insalata riccia con olive nere e per finire, ananas a fette.
  • Merenda: Centrifugato di fragole e melone.
  • Cena: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, crema di ortaggi, cartoccio di pesce al forno con cipolla rossa, capperi e cicoria e spiedino di frutta grigliata.

Venerdì

  • Colazione: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, una tazza di caffè, orzo o tè verde, una fetta di pane integrale con un cucchiaino di miele o sciroppo d’acero.
  • Spuntino: Frutta a scelta tra fragole, melone o frutti di bosco.
  • Pranzo: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, cavolo cappuccio condito con aceto e noci, gnocchi di patate allo zafferano e ai porri e per finire una coppetta di anguria a pezzi.
  • Merenda: Centrifugato di sedano, carota e zenzero.
  • Cena: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, vellutata di finocchi e zenzero, medaglione di tacchino alle erbe accompagnato con verdure bollite e per finire macedonia di kiwi con spuma di fragole.

Sabato

  • Colazione: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, una tazza di caffè, orzo o tè verde, una coppetta di macedonia con un cucchiaino di semi di zucca e limone.
  • Spuntino: Centrifugato di finocchi, mela, cetriolo e sedano.
  • Pranzo: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, verdure alla piastra, insalata di farro con seppie e piatto di merluzzo alla curcuma con piselli. Per finire, una coppetta di fragole o frutti di bosco conditi con limone e stevia.
  • Merenda: Centrifugato di limone, pomodoro, peperoncino e sedano.
  • Cena: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, passato di verdure, petto di faraona alla senape condito con scalogna e per finire, tortina di carote.

Domenica

  • Colazione: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, una tazza di caffè, orzo o tè verde, una fetta di pane integrale con un cucchiaino di miele o sciroppo d’acero.
  • Spuntino: Frutta a scelta tra melone, fragole o frutti di bosco.
  • Pranzo: Un bicchiere di acqua tiepida e limone, pinzimonio di verdure fresche, risotto integrale ai gamberi e alle verdure e per finire una coppetta di melone o anguria.
  • Merenda: Centrifugato di kiwi, ananas e fragole.
  • Cena: Un bicchiere di acqua calda e limone, passato di zucchine, sedano e porri, due uova in camicia e involtini di lattuga ripieni di tofu e crema di pomodoro. Per finire, uno spiedino di frutta di stagione grigliata.

Come hai potuto notare, la Pentadieta prevede un programma alimentare completo e variegato, che permette di assumere tutti i nutrienti di cui il nostro organismo ha bisogno. Tuttavia, vogliamo ricordarti che si tratta solo di un esempio di menù settimanale. Per scegliere un programma dietetico adatto alle tue esigenze e alla tua costituzione fisica, ti consigliamo di rivolgerti ad un nutrizionista in modo da valutare insieme a lui la dieta più indicata per le tue necessità, che ti permetta di dimagrire mantenendoti in salute. Siamo certi che con una buona dose di costanza e di determinazione, anche tu potrai tornare presto in perfetta forma fisica!

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto 5 / 5. Conto voti: 1

Nessun voto. Vota per primo!

Visto che hai trovato utile il post ...

Seguici sui social!

Ci dispiace che non hai trovato utile il post

Dammi un parere

Come posso migliorarlo?

Prodotti consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy