Dieta della tiroide

5
(1)
Immagine di tiroide

Sapevi che circa 6 milioni di italiani soffrono di problemi di tiroide? In realtà, i numeri purtroppo potrebbero essere molto più alti. Molti, infatti, non sanno che alcuni sintomi come stanchezza, sovrappeso e battito cardiaco accelerato potrebbero essere causati proprio da una disfunzione tiroidea.

Donna con problemi di tiroide

Se anche tu convivi con una tiroide “mal funzionante”, sappi che una corretta alimentazione può aiutarti a migliorarne notevolmente il funzionamento. Quindi, che si tratti di ipo o di ipertiroidismo, vediamo come puoi curare la tua dieta alimentare per tenere sotto controllo i problemi legati alla tiroide.

Nello specifico, prenderemo in esame i preziosi consigli della Dottoressa Serena Missori, nota nutrizionista ed endocrinologa che sa per esperienza personale cosa significhi convivere con problemi di tiroide.

La Dottoressa Missori e il ricercatore scientifico Alessandro Gelli hanno scritto insieme un manuale che spiega come migliorare il funzionamento della tiroide attraverso la dieta alimentare. Stiamo parlando del libro intitolato “La Dieta della tiroide”.

Vediamo ora alcuni pratici consigli sull’alimentazione che abbiamo tratto proprio da questa fonte.

Alimenti della dieta della tiroide

Dieta per la tiroide: I cibi sì

Quali sono gli alimenti da prediligere quando si hanno problemi di tiroide? Tra i cibi da preferire, ci sono sicuramente i cereali senza glutine, i tuberi e gli pseudo-cereali che non contengono glutine, come ad esempio la quinoa e il grano saraceno.

In alcuni casi specifici, potrebbe essere utile consumare alimenti come il miglio, il riso, la barbabietola rossa, i ravanelli e il sedano rapa. Per quanto riguarda la carne, è da preferire quella biologica e gli affettati che non contengano nitrati, nitriti e lattosio.

Inoltre, si può consumare pesce sia fresco che congelato, evitando però il pesce spada, che spesso contiene quantità maggiori di mercurio. Anche le verdure e la frutta fresca possono essere consumate a volontà, preferendo quelle biologiche e a km 0.

I pesticidi, infatti, possono essere dannosi per la salute in generale e, in particolare, per la tiroide. Quindi, ti suggeriamo di acquistare solo prodotti bio, che non contengono sostanze chimiche o residui di pesticidi.

Per condire i tuoi piatti, puoi sbizzarrirti con spezie e erbe aromatiche. Queste, infatti, non interferiscono con il funzionamento della tiroide e possono insaporire le tue ricette in modo del tutto salutare!

La dieta alleata della tiroide: I cibi no

Nel libro della “dieta della tiroide”, troverai una lista di alimenti che sarebbe opportuno escludere dalla propria dieta o consumare di tanto in tanto. Tra questi, i cereali e i derivati contenenti glutine sarebbero da evitare se si soffre di ipertiroidismo o di tiroide autoimmunitaria.

I cereali e gli pseudo-cereali senza glutine, invece, non sono vietati ma andrebbero valutati singolarmente in base al tipo di disfunzione tiroidea. In alcuni casi, anche gli ortaggi appartenenti alla famiglia delle solanacee e i legumi dovrebbero essere evitati o consumati in maniera limitata.

Inoltre, secondo alcune ricerche, il latte e i suoi derivati dovrebbero essere esclusi dalla “dieta della tiroide”. È importante quindi prestare la massima attenzione alle etichette dei prodotti, in modo da controllare che questi non contengano latte e glutine.

In ogni caso, sappi che non dovrai escludere dalla tua dieta certi alimenti per sempre. Secondo la Dottoressa Missori, infatti, ogni alimento potrà essere reinserito gradualmente al termine di un periodo di tempo prestabilito.

La dieta della tiroide Serena Missori: da dove cominciare?

Vorresti iniziare a seguire una “Dieta sveglia tiroide” ma non sai da dove iniziare? In questo caso, niente panico! Il nostro consiglio è sempre quello di rivolgerti ad uno specialista della nutrizione, in modo da studiare una dieta che ti permetta di raggiungere il tuo peso-forma e di migliorare il funzionamento della tiroide. 

Dottore che da consigli sulla dieta della tiroide

Secondo la Dottoressa Serena Missori, non esiste una dieta per la tiroide adatta a tutti. Il menù della dieta dovrebbe assolutamente essere studiato su misura per ogni soggetto, in base al tipo di disfunzione da risolvere e alle condizioni fisiche e psicologiche.

Solo in questo modo, è possibile realizzare un programma alimentare equilibrato, benefico e salutare per l’intero organismo!

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto 5 / 5. Conto voti: 1

Nessun voto. Vota per primo!

Visto che hai trovato utile il post ...

Seguici sui social!

Ci dispiace che non hai trovato utile il post

Dammi un parere

Come posso migliorarlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli
Immagine di piatto della dieta express

Dieta Express

Oggi sempre più persone decidono di seguire le cosiddette “diete lampo”, ovvero programmi dietetici che

Immagine di colazione

Dieta della colazione

Desideri perdere i chili di troppo senza rinunciare a una colazione gustosa e abbondante ogni

Dott.ssa Chiara Manzi

Chiara Manzi

La Dottoressa Chiara Manzi è il massimo esperto in Europa in Nutrizione Culinaria, un’innovazione che

Esempio di correttore posturale

Correttori posturali

I correttori posturali rappresentano una soluzione molto utile per tutti coloro che soffrono di problemi

Immagine di trattamento di criolisi

Criolisi

Stai cercando un trattamento non invasivo che ti permetta di ridurre quegli odiati cuscinetti di

Immagine di bici ellittica

Ellittica

Desideri avere un attrezzo ginnico che ti aiuti a bruciare i grassi e a tonificare

Immagine di saturimetro

Saturimetro

Il saturimetro, chiamato anche pulsossimetro, è uno strumento di piccole dimensioni che permette di misurare e monitorare

Ultimi articoli

foto di vaccino esavalente ad un bambino

Vaccino esavalente

Hai un bambino piccolo che a breve dovrà sottoporsi al primo vaccino esavalente? Vorresti sapere

Foto di frutto del drago

Frutto del drago

Grazie alla sua dolcezza e ai suoi colori sgargianti, il frutto del drago è diventato

Donna che svolge allenamento funzionale

Allenamento funzionale

Negli ultimi anni l’allenamento funzionale è diventato il nuovo trend del mondo del fitness. Sempre

Privacy Policy Cookie Policy