Cosa non mangiare con il colesterolo alto

5
(2)
colesterolo

Soffri di colesterolo alto e stai cercando di abbassarlo attraverso l’alimentazione? Desideri sapere quali sono i cibi da evitare per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue? Allora hai trovato l’articolo che fa al caso tuo!

Quando si parla di “ipercolesterolemia”, ci si riferisce ad un livello di colesterolo nel sangue superiore ai 240 mg/dl. Questa condizione può avere cause di natura genetica o può essere legata alla presenza di alcune patologie, come ad esempio il diabete.

Immagine di colesterolo

Tuttavia, in molti casi  gli scompensi dei livelli di colesterolo sono provocati da un’alimentazione scorretta, da una scarsa attività fisica o da vizi nocivi come il fumo e l’alcolismo. Quindi, se stai cercando di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, prestare maggiore attenzione alla tua dieta è di fondamentale importanza. Scopriamo quindi cosa non mangiare con il colesterolo alto!

Colesterolo cibi da evitare

Come abbiamo detto, l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nel controllo dei livelli di colesterolo. Nelle forme lievi infatti, alcuni cambiamenti nel regime alimentare possono rappresentare la sola terapia per abbassare il colesterolo alto. Inoltre, se abbinata ad una terapia farmacologica, un’alimentazione adeguata può favorire l’efficacia dei farmaci, permettendo così di ridurne l’utilizzo e gli eventuali effetti collaterali.

Colesterolo alto cibi da evitare: quali sono?

Cosa non mangiare con il colesterolo alto: uova e bacon

Vediamo ora nello specifico cosa non mangiare con il colesterolo alto. Gli alimenti che mettono più a rischio la nostra salute sono quelli che hanno un maggior contenuto di colesterolo e grassi saturi. Se desideri moderare l’utilizzo di farmaci e tenere sotto controllo i livelli di colesterolo in modo naturale, dovresti limitare drasticamente il consumo di carne rossa, di salumi e insaccati. Questi alimenti infatti, sono ricchi di colesterolo, di grassi saturi e sale e rischiano di innalzare i livelli di colesterolo nel sangue. Quindi, quando hai voglia di mangiare un pò di carne, scegli sempre i tagli magri ed evita rigorosamente le frattaglie e le parti più grasse delle carni.

Allo stesso modo, anche i grassi saturi di originale animale dovrebbero essere banditi da una dieta per colesterolo alto. Quando si parla di grassi animali, ci si riferisce ad esempio alla panna, al burro, allo strutto e al lardo. Quindi, se acquisti prodotti confezionati come le piadine o il pane confezionato, controlla bene le etichette per assicurarti che questi ingredienti poco salutari non vi siano contenuti.

Anche le uova e i latticini dovrebbero essere mangiati in maniera limitata. In particolare, è consigliabile evitare di consumare latte intero o condensato, formaggi ad alto contenuto di grassi e yogurt cremosi.

Infine, i dolci, le bevande gassate e gli alcolici sono alimenti che dovrebbero scomparire dalla tua dieta di tutti i giorni. Se vuoi vedere risultati tangibili, dovrai resistere per un pò alla tentazione di bere vino, birre e bibite zuccherate.

Alimenti anticolesterolo

Immagine di alimenti anti colesterolo

Ora che abbiamo visto cosa non mangiare con il colesterolo alto, cerchiamo di capire quali sono gli alimenti che incidono positivamente sui livelli di colesterolo nel sangue. Al primo posto, ci sono sicuramente le verdure, i legumi, i cereali e la frutta. Questi alimenti infatti, permettono di ridurre l’assunzione di calorie giornaliera e contribuiscono a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo.

Inoltre, è buona norma utilizzare grassi di origine vegetale per condire le pietanze. Quindi, invece di consumare grassi di origine animale come burro e strutto, prediligi sempre i grassi di ordine vegetale, come l’olio extra vergine di oliva o l’olio di semi.

Anche le fibre vegetali costituiscono un’arma efficace per difendersi dall’ipercolesterolemia. Le fibre infatti, sono in grado di ridurre l’assorbimento intestinale dei grassi. Via libera quindi a verdure crude, legumi, orzo, farro e avena! Quando decidi di mangiare la pasta, il riso o il pane, scegli sempre prodotti integrali, in quanto hanno un maggior contenuto di fibre.

Infine, ricordati che non devi rinunciare alla carne e al pesce. Per quanto riguarda la carne, è consigliabile preferire la carne bianca e i tagli magri, privati del grasso visibile. Il pesce invece, è assolutamente consigliato per chi ha problemi di colesterolo. Il pesce azzurro di piccole dimensioni è particolarmente indicato per chi vuole tenere sotto controllo i livelli di colesterolo. I molluschi e i crostacei invece, andrebbero consumati in maniera più limitata.

Lo stile di vita

In conclusione, abbiamo visto che un’alimentazione corretta può essere un valido aiuto nella lotta contro il colesterolo alto. Tuttavia, solo se abbinata ad uno stile di vita sano e una regolare attività fisica può incidere positivamente sui livelli di colesterolo. Quindi, ricordati di praticare attività fisica 2/3 volte alla settimana, smetti di fumare se hai il vizio del fumo e cerca di perdere i chili in eccesso, soprattutto se li hai accumulati nel giro vita!

In ogni caso, il nostro consiglio è sempre quello di rivolgersi ad un professionista della nutrizione, in grado di creare un piano alimentare su misura e adatto a chi ha problemi di colesterolo alto.

Siamo sicuri che con un una buona dose di impegno e di buona volontà, potrai tenere sotto controllo il colesterolo e proteggere così la tua salute!

 

 

Quanto ti è stato utile questo post?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto 5 / 5. Conto voti: 2

Nessun voto. Vota per primo!

Visto che hai trovato utile il post ...

Seguici sui social!

Ci dispiace che non hai trovato utile il post

Dammi un parere

Come posso migliorarlo?

Prodotti consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy